MEMORIAL "RENATO FERRI". La presentazione del torneo: applausi per Alessandro Plizzari

Si alza il sipario sul prestigioso torneo Esordienti organizzato dalla Polisportiva Castelnuovo, che vedrà la partecipazione delle più importanti formazioni professionistiche

Di Redazione | Martedì, 02 Maggio 2017 15:03

Lunedì 24 Aprile, presso la Sala degli Ostaggi del Comune di Crema, è stata presentata la 13^ edizione del Memorial “Renato Ferri”, torneo Nazionale di calcio riservato alla categoria “Esordienti 2° anno” e che vedrà la partecipazione delle più importanti formazioni professionistiche.

In una sala gremitissima molte le autorità sportive presenti a partire da Giacomo e Riccardo Ferri, stelle del calcio nazionale e cremaschi doc, che con il fratello Paolo e mamma Angela han voluto organizzare anche quest’anno un torneo che ricordasse la prematura scomparsa del loro caro papà.

Illustri nomi a presenziare il parterre: oltre ai fratelli Ferri, Emiliano Mondonico, Fausto Sala, responsabile di Appiano Gentile, Dante Signorelli, grande amico di Giacinto Facchetti, Fabiano Gerevini, Governatore Area 02 Panathlon, Luca Lusardi, magazziniere Inter, ed il Presidente della Polisportiva Castelnuovo Alberto Pagliari.

Non da meno le autorità presenti in sala: l'Amministrazione del Comune di Crema è stata rappresentata dall'assessore Fabio Bergamaschi, ex calciatore, in campo al "Dossena", che con i rappresentanti della FIGC di Cremona, dell’AIA sez. “Bertolotti” di Crema, della UISP, del CSI Crema, del Panathlon e del Torino Club ha applaudito alla perfetta organizzazione garantita dallo staff biancoverde.

Come è tradizione anche quest’anno il Torneo "Renato Ferri" ha aperto al sociale e proprio a quest’ultimi è stata data la parola per presentare un iniziativa molto importante che stanno effettuando in collaborazione con altre note città italiane, nelle zone terremotate.
Tutto questo accompagnato da un video che ha illustrato la situazione in quelle zone e gli aiuti fino ad ora concretamente dati: tutte le informazioni si possono trovare sul sito Facebook “Io non crollo 2.0 Evolution”.

 

 

Proseguendo nella serata di presentazione, dopo i vari interventi dal parterre, si è proceduto alla consegna di importanti riconoscimenti.

I ragazzi della Polisportiva Castelnuovo hanno consegnato un omaggio floreale alla Sig.ra Angela Ferri mamma di Paolo, Giacomo e Riccardo, nonché alla Sig.ra Agnese Giroletti, deus ex machina della Parrocchia di Castelnuovo.

Dante Signorelli e Fausto Sala hanno consegnato al Presidente della Polisportiva la mitica maglia n°3 di Giacinto Facchetti, che durante il torneo verrà consegnata al giovane calciatore che si sarà contraddistinto per particolari doti sportive.

 

 

IL PREMIO AD ALESSANDRO PLIZZARI

Dulcis in fundo, la chiusura della serata è dedicata ad un illustre ospite che, a soli 17 anni, nonostante la giovane età si è già particolarmente distinto nel calcio dei grandi.

Cremasco doc, dopo aver mosso i primi passi con la Polisportiva Castelnuovo, è presto passato nel vivaio rossonero del Milan.

Inserito stabilmente nella rosa della prima squadra, vanta numerose presenze in Nazionale Under 15 e Under 17, mentre gli addetti ai lavori e lo stesso Silvio Berlusconi a parlarne come talento predestinato. 

Standing ovation per il portiere Alessandro Plizzari, premiato da Giacomo Ferri con una cornice ricordo.

Una bella serata passata in compagnia di tanti amici e conclusasi con il sempre perfetto rinfresco del gruppo Maiandi.

Tiramisù