GIOVANILI. Torneo “Foschi Foscarino”: sport e solidarietà

A Madignano, i bambini dielle squadre di Finale Emilia saranno ospitati presso l'oratorio S. G. Bosco

 

Di Fabio Faciocchi | Martedì, 04 Settembre 2012 13:45

 

Lunedì 3 settembre, sotto una pioggia benaugurante, ha preso ufficialmente il via il torneo “Foschi Foscarino”, organizzato dalla Madignanese Calcio. Assoluti protagonisti del campo sono i bambini e ragazzi delle categorie Pulcini 2004, Pulcini 2003, Pulcini 2002 ed Esordienti. La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, è intitolata alla memoria di Foschi Foascarino, celebre industriale di Madignano, fondatore della Polisportiva, che negli anni ’60 finanziò la costruzione del centro sportivo.

Il torneo vede la partecipazione di molte formazioni locali: Madignanese, Castelnuovo, San Luigi Crema, Atalantina, Fanfulla, Castelleone, Offanengo, Alba Crema, Grumulus, Excelsior Vaiano, Romanese, San Paolo Soncino, Caravaggio.

Oltre alle partite delle giovanili provinciali, il “Foschi Foscarino” ha anche un importante risvolto legato alla beneficenza ed alla solidarietà: “Lo scorso 18 luglio ci siamo recati a Finale Emilia per consegnare alla società di calcio locale l’abbigliamento ed il materiale sportivo per allenamenti e partite”, ci ha spiegato l’organizzatore Domenico Margheritti, “Abbiamo portato loro anche del materiale scolastico, perché lo sport e l’educazione devono andare di pari passo. In quell’occasione è nata una splendida amicizia, che coroneremo durante il prossimo fine settimana”.

Sabato 8 settembre, infatti, l’oratorio Don Giovanni Bosco a Madignano si appresterà a ricevere ed ospitare i bambini di due squadre dei Pulcini di Finale Emilia, che prenderanno parte alle gare del torneo nel weekend. I pasti saranno loro offerti da “Le Chef”, servizio catering di Enrico Ricotti.
La collaborazione e la disponibilità del parroco Don Remo Tedoldi hanno reso possibile questa esperienza costruttiva e formativa, che amplierà gli orizzonti dei bambini emiliani e Cremaschi.

Grande novità della kermesse 2012 sarà rappresentata dalla presenza delle giovani promesse di alcune blasonate formazioni professionistiche: i Pulcini 2004 di Inter, Atalanta, Genoa, Bologna, Albinoleffe, Novara, Mantova e Cremonese si affronteranno in un torneo di livello nazionale sui campi del centro sportivo a Madignano.

“Ospitare i Pulcini di squadre così importanti è per noi un motivo di grande orgoglio”, ha detto Margheritti, “L’organizzazione sta funzionando al meglio e ringrazio già da ora tutti i collaboratori e volontari che ci sosterranno, in primis Piero Guardavilla, Lorenzo Lodigiani, Bruno Abati e Gian Luigi Bergami”.

Le gare e la grande iniziativa di solidarietà si collocano all’interno di una cornice di spensieratezza e divertimento, arricchita dalla musica e dagli annunci dello speaker Marco Gipponi, che trova sempre le parole giuste per consolare i ragazzi sconfitti e complimentarsi coi vincitori.

L’appuntamento è quindi per sabato 8 settembre, a partire dalle ore 14, con il torneo delle formazioni professionistiche. Domenica 9 settembre, sempre a partire dalle ore 14, si svolgeranno invece le finali delle squadre provinciali.

Il verdetto del campo proclamerà un solo trionfatore, ma a Madignano la solidarietà ha già vinto.

Tiramisù