TERZA. Pareggiano tutte, gode il Pizzighettone! Super Gilbertina, San Carlo e Madignanese

Calcio Crema fermato sullo 0-0 dai gialloverdi, pari anche per gli Orange col San Luigi e per il Casale con il San Carlo. Avanza il Salvirola, riscossa Madignanese!

Di Redazione | Sabato, 25 Febbraio 2017 13:36

 

TERZA CATEGORIA - Girone A

CLICCA QUI per LA CLASSIFICA

Turno interlocutorio quello di domenica scorsa, che fornisce molte indicazioni in vista delle gare tra poco in campo.

Il Calcio Crema viene fermato sullo 0-0 dalla grande fase difensiva dei ragazzi di mister Bertoni: la Gilbertina strappa un punto importantissimo per il morale della squadra, grazie alle parate di Alemanni e a una prova sopra le righe.
Oggi i nerobianchi cercheranno il riscatto sul campo del Trescore, consapevoli però che il mezzo passo falso di settimana scorsa non ha avuto gravi conseguenze.

Pareggia infatti anche la Pianenhgese, che impatta 1-1 sul San Luigi Pizzighettone: gara insolitamente opaca per gli Orange (ed è la terza nelle ultime quattro, dopo il ko nel derby e la sudata vittoria a Trescore).
Il gol di Pesenti nel finale regala un punto alla ciurma di mister Verdelli, chiamata oggi a una gara tutt'altro che facile: la Pianenghese farà visita infatti alla Frassati, ricaricata dal turno di riposo e determinata a dar continuità allo 0-3 di Pizzighettone.

Stecca anche il Casale Cremasco, fermato dallo stoico San Carlo Crema: molto positivo il 2017 dei verdiblù, che dopo aver ottenuto buoni pareggi con Or. Castelleone e Trescore, nonché dopo aver fatto sudare la Gilbertina, fermano la quarta forza del torneo.
Il gol lampo di Dossena carica il San Carlo e costringe i ragazzi di mister Riluci a sbilanciarsi, rischiando di incassare contropiedi. Il gol di Tiraboschi evita il ko e vale un punto pesante.
Oggi San Carlo ad Acquanegra, per cercare continuità, mentre per i gialloverdi si gioca il derby: Casale per coltivare il sogno playoff, Sergnanese per provare a rientrare in corsa!

Chi gode veramente nell'ultimo turno è il Pizzighettone: il netto successo 3-0 sull'Oratorio Castelleone, firmato dalla doppietta di Croce e da Marcarini, proietta i rivieraschi a 36 punti.
Ci sono ancora 8 lunghezze dalla Pianenghese seconda, ma i rivieraschi hanno due gare in meno!
Un -2 potenziale che lascia tutto apertissimo, con i biancazzurri che cercheranno bottino pieno anche oggi sul campo dell'Excelsior Vaiano.

Gialloblù ancora una volta combattivi, come spesso si sono fatti apprezzare nelle ultime gare, ma caduti nel finale. Anche a Salvirola i locali costruiscono tanto, ma trovano solo un gol prima dell'intervallo con Bonizzoni.
Nella ripresa il punteggio resta aperto: i gialloblù sperano sempre nell'episodio vincente, ma cadono col 2-0 di Pezzotti.

I gialloverdi di Salvirola continuano a credere nell'impresa playoff: attualmente al 5° posto, il distacco dalla Pianenghese è però di 14 punti.
Occorre recuperare almeno 6 lunghezze: ancora tantissimi punti in palio e lo scontro diretto a quattro giornate dal termine...

Prova a restare agganciata al treno playoff anche la Sergnanese, che però impatta 2-2 sul Trescore: le Mucche Pazze ribaltano lo svantaggio iniziale, nato dal gol del sempreverde bomber Tavani, portandosi sul 2-1 grazie alla doppietta di Marco Borgonovo. L'espulsione di Riboli, però, spiana la strada ai gialloblù, che pareggiano con il ritorno al gol di bomber Longo: il Trescore non muore mai!

Domenica di riscossa per la Madignanese: l'1-0 sull'Acquanegra firmato tra le mura amiche dal giovane Davide Marchetti (che gole!) rilancia i ragazzi di mister Mariani.
I biancorossi cercheranno oggi un'altra prestazione convincente sul campo del San Luigi Pizzighettone: gara non facile, ma giocando come domenica, tutto è possibile!

Tiramisù