TOP 11 BALOO CALCIO. I migliori della settimana!

Con i campionati sempre più protratti verso le battute finali, la Top11 può essere utile per iniziare a scoprire quali sono i profili più interessanti in aria di Baloo Dream Team. E le sorprese, come ogni volta, non mancano mai!

Di Stefano Provenzi | Venerdì, 17 Marzo 2017 14:55

 Campana

Borletti - Rizzetti - Scarpelli

Cannatà - Brugna - Vaccari - Bergamaschini 

Iacchetti - Stringhi - Bolzoni 

   Mister della settimana: Miglioli

- Campana (Luisiana). Il n°1 nerazzurro deve compiere per due volte gli straordinari su Soffientini per mantenere il punteggio sullo 0-0. I suoi interventi saranno premiati dal goal partita di Pietra.

-  Borletti (Monte Cremasco). Il sigillo nella ripresa del difensore muccese impone alla Scannabuese un pari salatissimo. Un risultato finale molto prestigioso per il Monte Cremasco e soprattutto utile per mantenere a due le lunghezze dalla zona playout.
- Rizzetti (Offaneghese). Schieramo Rizzetti in Top11 per il suo goal alla Sergio Ramos e la perfetta lettura difensiva nei 90', ma avremmo potuto crearne una con solo giocatori dell'Offanenghese. Da Bonizzoni, il para rigori, all'alieno Guerini Rocco, da Michele Marchesini al funambolo El Haddad. 9 pieno in pagella per tutti.
- Scarpelli (Spinese Oratorio). Prima gioia in maglia rossoverdeblù per il difensore canterano castelleonese, che salva i suoi all'85' con un bel colpo di testa sulla punizione di Dell'Era. Una bella soddisfazione per Scarpelli, che a Spino sembra aver trovato un buon trampolino di lancio dopo le sofferte panchine di Fara. In crescita.

- Cannatà (Chieve). Sibila come il vento tra le maglie dei difensori del Pieranica, messi in crisi dalle accelerazioni improvvise dell'esterno destro del Chieve. Due goal quasi fotocopia, perché ogniqualvolta ha deciso di cambiare passo si è sempre trovato in solitaria a tu per tu con Ponzoni.
- Brugna (Calcio Crema). Protagonista a 360° della vittoria sofferta dei cremini sul campo dell'Acquanegra. Al 62' sfrutta alla perfezione l'assist di Marco Bonizzoni e realizza il goal partita, per poi farsi espellere con un doppio giallo e lasciare i suoi in dieci per 20'. Visto il solco di +12 che il suo timbro ha inciso nei confronti della Pianenghese, crediamo che i suoi compagni lo avranno ampiamente perdonato per il rosso.
- Vaccari (Romanengo). Con l'assenza di bomber Mizzotti in attacco, l'esperto centrocampista gialloarancio si è cimentato nelle vesti di uomo goal della settimana. Sotto di due reti a San Donato, Vaccari ha accorciato le distanze dagli undici metri, prima di trovare una traiettoria fantastica dai 30 metri su punizione. Divin piedino.
- Bergamaschini (Salvirola). Giocatore prezioso per la sua adattabilità a quasi tutti i ruoli del campo, Bergamaschini si è scoperto nelle ultime due settimane anche un buon finalizzatore. Dopo il 3-0 sul Trescore, ecco arrivato lo 0-2 che ha chiuso i giochi a Casale: finta a rientrare sul destro e conclusione vincente che non ha lasciato scampo al portiere. Grande azione personale.

- Iacchetti (Castelleone). Un goal da playoff! Iacchetti non scorderà mai questa stagione d'esordio in prima squadra, come crediamo che difficilmente i tanti osservatori già sulle sua tracce non si ricorderanno il suo nome quest'estate. Subentrato nel finale, trova il tap-in vincente che stende la Paullese, dopo un'altra grande invenzione di Dragoni. Golden Boy.
- Stringhi (CSO Offanengo). Il capocannoniere della Seconda Categoria con 16 reti è il grande trascinatore di questo CSO Offanengo 4.0, forza quattro. Apre subito le marcature contro i Sabbioni e serve il pallone con cui Rancati cala il poker. Incontenibile.
- Bolzoni (Agnadello Calcio). Dei 25 goal fatti dall'Agnadello quest'anno, 13 sono stati realizzati dal cannoniere di Rivolta, che anche con il Bagnolo è riuscito ad andare a segno per ben due volte. La facilità realizzativa di Bolzoni può essere considerata una delle poche note positive di questa sfortunata stagione giallonera. Il pilastro da cui ripartire?

Mister della settimana: Miglioli (Castelleone). Su un campionato di Promozione sul quale quest'anno sono puntati tantissimi fari, a splendere tra le principali star del momento troviamo la banda di mister Miglioli, grandiosa domenica scorsa nel successo per 2-1 sulla Paullese. In panchina non sbaglia una mossa, compreso l'ingresso in campo decisivo di Iacchetti. Come sempre uno dei migliori delle nostre zone quando si tratta di lanciare in campo giovani.

Tiramisù