TOP 11 BALOO CALCIO. I migliori della settimana!

Dalla Serie D alla Terza Categoria, selezioniamo come sempre per voi i migliori giocatori della settimana! A pochi giorni dalla nuova domenica, attenzione a questi undici!

Di Stefano Provenzi | Giovedì, 23 Marzo 2017 14:25

 Campana

Tognassi - De Goes - Dominelli

Michele Marchesini - Cadenazzi - Tolasi - Terzi

Cavalli - Pavesi - Shahi

Mister Riboni


- Campana (Luisiana).
Il n°1 nerazzurro è la nostra conferma di questa settimana. Beffato dal tiro dalla bandierina di Zingari, nel finale salva i compagni dal ko volando sul calcio di rigore battuto da Bracchi. Quando il pericolo incombe, Campana come sempre suona l'allarme e spegne l'incendio.


- Tognassi (Crema 1908).
La festa cremina al "Voltini" è inaugurata con una rete da gran galà del calcio. Dopo soli 3', Tognassi si coordina infatti dal limite e lascia partire un gran tiro al volo che vale l'immediato vantaggio. Fa da preambolo ad una domenica pomeriggio perfetta per i colori nerobianchi.
- De Goes (Castelleone).
Il centrale brasiliano è sempre stato abituato a realizzare goal pesanti e quello decisivo messo a segno a Codogno non può che inserirsi di diritto tra i più importanti della sua formidabile carriera. Per continuare ad inseguire il grande sogno playoff.
- Dominelli (Pieranica).
Dal folle 4-4 tra Pieranica e Doverese emerge una buona prova, soprattutto sul piano offensivo, del terzino biancoverde. Il n°2 pieranichese fa valere sugli avversari le sue doti da ex attaccante, pescando il 3-3 con un bel sinistro da fuori area e procurandosi nei minuti finali il rigore decisivo del pareggio. L'uomo d'esperienza del giovane gruppo biancoverde.

- Michele Marchesini (Offanenghese).
Pregevole la conclusione di prima intenzione con la quale ribadisce in rete una corta respinta della difesa del Montanaso. Insieme al goal di Guerini Rocco è uno dei due sigilli che certificano l'Offanenghese ancora primatista del girone.
- Cadenazzi (Soresinese).
La Soresinese rimane aggrappata ad una piccola speranza 5° posto grazie al suo calcio di punizione magistrale all'82', che si infila con i giusti giri alla sinistra del portiere e spezza definitivamente la resistenza del Basiano Masate Sporting. Con degli assi così nella manica, calare il poker playoff per i rossoblù è ancora possibile.
- Tolasi (CSO Offanengo).
Nonostante lo stesso giocatore abbia ammesso le sue originali intenzioni di tirare verso la porta, anche se non si sarebbe aspettato di calciare così bene come è riuscito a fare, il 2-0 che piega le gambe della Montodinese rimane  una rete a dir poco sensazionale. È il premio di una grande stagione per lui.
- Terzi (Sergnanese).
In Terza Categoria abbiamo pescato questa settimana tra la mandria delle "Mucche Pazze" biancorosse, scatenate nel 4-0 rifilato all'Oratorio Frassati. Mattatore di giornata l'esperto centrocampista sergnanese, autore di una bella doppietta e tanti spunti interessanti. Proprio come Terzi sa sempre regalare.

- Cavalli (Palazzo Pignano).
In un tridente tutto di Seconda Categoria, come ala destra schieramo questa settimana Cavalli. Il gioiellino del Palazzo sta infrangendo in questo girone di ritorno la maledizione di sterilità che spesso colpisce quegli attaccanti che scendono da categorie superiori, mettendo in fila una rete dopo l'altra. La doppietta rifilata ai Sabbioni permette ai biancoblù di restare in scia del 5° posto.
- Pavesi (Ombriano Aurora).
L'Aurora si aggiudica per 2-1 lo scontro salvezza contro la Ripaltese. A completare la rimonta rossoverde il goal partita del neoentrato Pavesi, che già nelle sue prime battute aveva sfiorato la rete. Un goal pesantissimo, che premia la forza d'animo sua, di rientro dopo un lungo stop, e della squadra, mai disposta a mollare come vuole mister Perolini.
- Shahi (Chieve).
Il Chieve torna ad abbracciare la vetta solitaria di classifica, espugnano all'inglese la tana del Bagnolo. Il primo corsaro a far breccia nella porta di Bastianoni è Shahi, che sblocca il match con una conclusione chirurgica nell'angolino. Operazione sorpasso riuscita.

Mister della settimana : Riboni (CSO Offanengo).
È impossibile parlare ancora di sorpresa CSO Offanengo. La squadra di Riboni è oramai una certezza tra le grandi del Girone I di Seconda Categoria e a provare sulla propria pelle la legge biancoblù è stata domenica la Montodinese, che ha pagato il 2-0 subito con la perdita del primo posto. Il CSO è ora terzo in classifica, a -5 dal Chieve capolista. Può esserci limite all'entusiasmo che ora infervora dalle parti di Offanengo? Stringhi e compagni difficilmente vorranno farsi sfuggire l'opportunità di scrivere il proprio nome tra i libri di storia di questa categoria!


Tiramisù