TERZA. Incroci di ex e derby playoff: un turno avvincente

Insidia Frassati per il Calcio Crema, mentre il derby tra Orange e Sergnanese vale i playoff. Pice, Salvirola e Casale provano ad approfittarne in ottica 2° posto e post-season

Di Redazione | Domenica, 26 Marzo 2017 09:47

TERZA CATEGORIA - Girone A

CLICCA QUI per LA CLASSIFICA

 

OGGI IN CAMPO
Acquanegra-Pizzighettone
Casale Cremasco - Or. Castelleone
Madignanese - San Carlo Crema
Or. Frassati - Calcio Crema
Pianenghese - Sergnanese
San Luigi Pizzighettone - Salvirola
Trescore - Excelsior
Riposa: Gilbertina


Nella prima domenica in campo alle 15.30 riprende la corsa al titolo del Calcio Crema, così come la lotta per il 2° posto e i playoff.

La marcia cremina verso la Seconda Categoria passa oggi dalla Conca di San Bernardino a Crema: Mozzi e Bonizzi ritroveranno i giallorossi da avversari, ma non sarà certo un'accoglienza con tappeti rossi.
I ragazzi di mister Gruppi, ex tecnico nerobianco, sono in un buon momento di forma ed è legittimo pensare che il blackout di Sergnano sia stato un episodio estemporaneo.
La corazzata di mister Bettinelli dovrà mostrare ancora una volta di aver carattere e grinta, perché in Conca i valori tecnico-tattici non contano tanto quanto la fame di vittoria. Chi la spunterà oggi?

Mille emozioni attese nel derby a Pianengo, tra Orange e Sergnanese: i ragazzi di mister Verdelli sono reduci da un momento non brillantissimo e dal pareggio 2-2 col San Carlo (gol pianenghesi di Pedrinelli e Tagliaferri), mentre i ragazzi di mister Pasquini stanno collezionando risultati importanti, non da ultimo il 4-0 alla Frassati (doppietta di Terzi, gol per Scaravaggi e Comandulli).

La gara per invertire il trend degli Orange, verso il 2° posto, o confermare il momento di forma delle Mucche Pazze, che puntano ad accorciare sulla 2^ posizione della Pianenghese, sognando i playoff?

L'occasione è ghiotta, perché la Gilbertina è di riposo dopo il netto 2-5 al Vaiano: Zombolo, Renzi, Marengoni, Mizzotti e Zucchi hanno portato altri tre punti ai gialloverdi, ora al 7° posto e costretti in fondo al gruppo che punta ai playoff.

Il Pizzighettone proverà a rialzarsi da due pareggi consecutivi, l'ultimo arrivato proprio con il Casale, competitor playoff: dopo il botta-e-risposta tra Cassani e Croce, i rivieraschi oggi cercheranno i tre punti ad Acquanegra Cremonese.

Obiettivo vittoria anche per i gialloverdi di mister Riluci, che ospiteranno un Oratorio Castelleone sempre insidioso: i biancoblù sono reduci da tre risultati utili consecutivi, tra cui un ottimo pareggio con la Gilbertina e lo sfortunato 1-1 col Trescore (gol di Bertesago).

Punta legittimamente a un posto al sole anche il Salvirola, oggi impegnato sul non facile campo di Pizzighettone col San Luigi.
Tre successi consecutivi per i gialloverdi (domenica scorsa 6-3 all'Acquanegra con doppietta di Pandini e gol per Vecchi, Bonizzoni, Uggè e Hammar), che hanno ridotto il gap dal 2° posto a 10 punti. Manca pochissimo perché il 4° posto attuale valga la post-season!

Si prospettano invece sfide molto equilibrate sia Madignanese - San Carlo, sia Trescore - Excelsior.

I ragazzi di mister Mariani sono reduci dal riposo, ma il San Carlo di mister Daccò è in un gran momento, certificato dai risultati e dal 2-2 firmato Marchesini e Mazzocchi con gli Orange.

Il Trescore ha mostrato grinta e carattere nell'1-1 a Castelleone firmato Tolotti, ma l'Excelsior Vaiano, sconfitto 2-5 dalla Gilbertina (gol gialloblù di Lucini e Ambrogio), proverà a ritrovare lo smalto di inizio girone di ritorno.

 

 

Tiramisù