TOP 11 BALOO CALCIO. I migliori della settimana!

Ecco a voi svelati i migliori undici di questa settimana, scelti dalla Redazione di Baloo Calcio: un 3-4-3 super offensivo e ricco di talento

Di Stefano Provenzi | Giovedì, 06 Aprile 2017 11:15

Benelli

Bettini - Rizzi - Bonadeo 

Stabilini - Gestra - Labò - Cannatà

Uggé - Tarenghi - Marco Gallarini 

Mister Bettinelli

 

- Benelli (Calcio Crema). É sfida aperta tra il portiere cremino e il collega Zagheni. Disinnesca il colpo di testa ravvicinato del neoentrato Pedrinelli con un riflesso da uomo gatto. Tra i protagonisti assoluti del trionfo del Calcio Crema in Terza Categoria.

- Bettini (Monte Cremasco). Zitto zitto il Monte ha stravolto le sorti del proprio campionato. I muccesi son ad un passo dalla salvezza grazie ad un vero e proprio lavoro di squadra, premiato domenica dalla rete decisiva del difensore biancorosso, che ha steso il Bagnolo.
- Rizzi (Spinese Oratorio). Campionato di alto livello per l'ex Pantigliate, un vero e proprio jolly difensivo per mister Avanzi. Domenica, schierato da terzino sinistro, sfiora per ben tre volte anche la via del goal, mettendo più volte in ambasce l'out di desta della capolista Melegnano.
- Bonadeo (Pieranica). Il capitano neroverde porta avanti i suoi con un bel colpo di testa al 13', per poi sbarrare per ben due volte la porta ai Sabbioni a pochi passi dalla linea di porta. Esemplare per dedizione e attaccamento ai colori: capitano vero.

- Stabilini (Calcio Crema). L'ex freccia di Castelnuovo e Pieranica mette a segno ad inizio ripresa la stoccata che consegna il titolo al Calcio Crema: cross di Tensini e diagonale preciso che non lascia scampo a Zagheni. Il pendolino della bassa cremasca.
- Gestra (Crema 1908). Per raggiungere la Serie D servivano al Crema elementi da categoria superiore e in tal senso Gestra è un giocatore di livello assoluto. Regala giocate d'alta scuola e timbra il 2-0 che chiude a doppia mandata il match con la Trevigliese.
- Labò (Scannabuese). Il tuttocampista biancoverde realizza uno dei top score della settimana. Sotto di una rete ne derby, Labò arma la conclusione dai 30 metri e polverizza la porta di Silvestro. Rete incredibile.
- Cannatà (Chieve). E se si parla di derby e grandi realizzazioni non si può non citare questa settimana Cannatà. Il classe '94 regala al Chieve la partitissima col Casaletto, proiettando la capolista sempre più verso il titolo. La terza rete è un gioiello di rara fattura: sinistro da fuori area e pallone all'incrocio dei pali. Prestazione da 10+.

- Uggé (Salvirola). Partite mai scontate quelle giocate dal Salvirola, che ha la fortuna di poter rimediare a sbavature difensive grazie allo spessore qualitativo immenso dei propri attaccanti. Dopo l'assist dalla bandierina, Uggé stende la Frassati nella ripresa con una fantastico tiro a giro dalla lunga distanza.
- Tarenghi (Casale Cremasco). Il puntero gialloverde sale a 14 centri stagionali grazie alla tripletta che mette al tappeto l'imponente Vaiano. Il Casale ha trovato quest'anno la prima punta che gli mancava da tempo.
- Marco Gallarini (Soresinese). Solo la Sore riesce a sorridere in questo turno di Promozione e la prima gioia di giornata arriva da Gallarini, che si inventa un goal da cineteca: stop aereo al limite, sombrero a un difensore e conclusione volante che si infila nell'angolino basso alla destra del portiere. Su le mani per lui.

Mister della settimana: Bettinelli (Calcio Crema). Campeones! La prima sentenza dell'anno arriva dalla Terza Categoria e vede il Calcio Crema laurearsi campione del girone A. Non c'era giocatore o mister che avesse le qualità per appartenere a questa categoria. I nerobianchi lo hanno dimostrato partita dopo partita ed ora salgono meritatamente in Seconda, con aspirazioni sempre in crescendo per uno dei progetti più ambiziosi del cremasco. Campionato da record: complimenti mister, complimenti ragazzi!

Tiramisù