FONTANELLA. L'arrivo del Triumvirato: mister Bertolotti, il ds Finetti e il tattico Quaranta

I tre artefici della crescita esponenziale della Calcense migrano in blocco a Fontanella: si riparte dalla Seconda Categoria con nuovi stimoli e nuove ambizioni

Di Redazione | Venerdì, 19 Maggio 2017 06:04

Il calciomercato si sta già muovendo, ma è il mercato dirigenti a tenere banco in queste settimane.

Con la regular season si era già chiusa la stagione sportiva di moltissime squadre del territorio e tutte hanno puntato a riorganizzarsi non appena possibile già proiettate alla scorsa stagione.

Ed è accaduto esattamente questo anche a Fontanella.

La società bergamasca ha colto un'importante opportunità di mercato, intercettando il rinnovamento in Calcense e l'addio del Triumvirato.

 

 

Non inopportuno definirlo così, dato che si tratta dei tre artefici della società giallorossonera, portata alla promozione in Prima Categoria e a un forte consolidamento nel torneo.

Stiamo ovviamente parlando di mister Max Bertolotti, del direttore sportivo Enrico Finetti e del tattico, aiuto allenatore, Francesco Quaranta.

I tre demiurghi del progetto Calcense sono sbarcati da diverse settimane in quel di Fontanella, per dare vita a un progetto ambizioso.

Non sono mancate le richieste da categorie superiori, ovviamente (anche dalla Promozione), ma la scelta è stata quella di ripartire insieme dalla Seconda, conciliando gli impegni familiari con un progetto davvero intrigante, che si pone obiettivi importanti.

La squadra sta progressivamente prendendo forma: attesi a breve i primi botti di mercato, ma intanto sono state poste delle fondamenta che più solide di così sarebbe stato difficile immaginare.

Con il Triumvirato al potere... Si punta a comandare!

 

Tiramisù