PIERANICA. Entusiasmo alla... Seconda!

I biancoverdi di mister Zerbi sul campo dal 17 agosto con i nuovi acquisti Orofino, Olivari, Vanazzi e Scura. Ultimo test settimana prossima con l'Oratorio Castelleone, poi l'esordio in campionato con il CSO Offanengo

Di Stefano Provenzi | Domenica, 27 Agosto 2017 13:33

Si dice che a Pieranica due cose non manchino mai: la passione pallonara e i momenti di grande convivialità.

Se per l’aspetto festivo non resta che attendere la prossima ricorrenza di paese per prendere parte alle danze, per quello calcistico il Pieranica ha abituato molto bene i suoi tifosi nelle ultime stagioni.

Dalla favola in Prima Categoria alla convincente salvezza della passata stagione, il cambio generazionale della rosa non ha intaccato né scalfito il blocco compatto biancoverde che si conosce praticamente a memoria fin dai trascorsi nelle giovanili. Ritroveremo nella distinta pieranichese di quest’anno ancora i vari nomi quindi di capitan Bonadeo, dei centrocampisti Rossi e De Maestri, di Bresciani, in fase di recupero dal grave infortunio della scorsa estate, e dei gemelli Davide e Dario Fois, figure che hanno iniettato il DNA biancoverde praticamente da una vita.

C’è poi chi in questi anni si è inserito corsa perdifiato dopo corsa nell’ambiente pieranichese, fino a diventarne parte integrante come se in questo gruppo ci fosse sempre stato. Esempio emblematico è il caso di Luca Patroni, una vera e propria guida, dopo quattro anni in biancoverde. della giovane truppa pieranichese. Sia a livello caratteriale, che un trascinatore a suon di reti, riuscendo lo scorso campionato ad andare in doppia cifra come poche volte in passato. Ci si era lasciati coi suoi goal salvezza e da lì il Pieranica è ripartito anche quest’anno. L’1-0 decisivo nell’amichevole con la Rivoltana è stato messo a segno proprio dalla freccia di Arzago dagli undici metri, strappando le prime buone impressioni dal taccuino del neo tecnico Zerbi.

La prima uscita stagionale biancoverde è stata utile al nuovo mister per conoscere dal vivo i suoi ragazzi e ai supporters di casa per conoscere alcuni dei nuovi acquisti della stagione 2017-2018.

Fra tutti brillano il talentino, in arrivo dalla Scannabuese, Marco Orofino (’96), che voglioso di riscattarsi fin da subito dal brutto infortunio al piede, mercoledì ha letteralmente fatto impazzire i terzini avversari, non facendo mancare anche tanta corsa di sacrificio in fase difensiva. Ben inserito in squadra sembra già anche il giovane Alessandro Olivari (’98), uno dei tanti buoni prodotti della cantera della Luisiana. Regista di impostazione, voluto fortemente da Zerbi, era la pedina che la scorsa stagione era mancata al Pieranica in mezzo al campo.

Se Olivari proverà a portare geometrie dalla cintola in su, alle sue spalle il difensore Mauro Scura (’90, promosso dagli Amatori) e il portiere Daniele Vanazzi (’94, altro giocatore proveniente dalla Scannabuese) costituiranno un ulteriore rinforzo della retroguardia biancoverde, che quest’anno avrà l’obbiettivo di migliorare lo score negativo degli oltre cinquanta goal incassati nell’ultimo torneo. Ancora è non ufficiale l’acquisto di Ibrahima Ndiaye dal Vaiano, ma con un po’ di pazienza la trattativa pare destinata ad andare in porto.

Nonostante i quattro acquisti e la qualità media dell’organico mantenuto, sembra comunque che il Pieranica si muoverà ancora negli ultimi giorni di mercato, per completare a livello numerico la rosa. A confermare questa stringente necessità é stata la seconda uscita di ieri pomeriggio contro la Pianenghese: successo Orange nella ripresa per 0-2, in un match caratterizzato dal gran caldo e da molte imprecisioni pieranichesi.

In attesa di ulteriori rinforzi, i biancoverdi hanno riaccolto a braccia aperte una figura storica del calcio di paese.

Sarà infatti Alberto Pelizzari ad affiancare mister Zerbi sulla panchina pieranichese, portando il suo contributo di grande esperienza ad alcuni ex compagni di squadra e ai tanti nuovi giovani presenti. L’ultimo impegno di precampionato per i biancoverdi sarà domenica prossima, sempre a Pieranica, contro l’Oratorio Castelleone, prima di proiettarsi con la massima concentrazione alla prima delicatissima gara di campionato contro il CSO Offanengo.

 

A.S.D. PIERANICA 1970

Seconda Categoria - Stagione 2017/2018

La Rosa

Portieri:
Mattia Ponzoni, Daniele Vanazzi

Difensori:
Paolo Colombo, Francesco Cerri, Michele Bonadeo, Marco Manzaro, Stefano Provenzi , Mauro Scura, Davide Fois

Centrocampisti:
Diego De Maestri, Alessandro Olivari, Davide Rossi, Andrea Ogliari, Dario Fois

Attaccanti:
Luca Patroni, Lorenzo Bruno, Marco Orofino, Filippo Bresciani

 

Tiramisù