CASTELNUOVO. Un anno speciale e un futuro stellare: Allievi e Giovanissimi ai Regionali

La società biancoverde celebra i risultati delle sue squadre agonistiche, ma anche un’Attività di Base organizzata e brillante

Di Redazione | Giovedì, 11 Gennaio 2018 11:55

Un vero esempio per tutto il calcio del Cremasco e non solo.

La Polisportiva Castelnuovo si sta affermando, anno dopo anno, come una delle realtà più positive del nostro calcio.

La società biancoverde è l’esempio lampante di come programmazione, investimenti precisi sull’Attività di Base e la passione di figure come l’indimenticato Angelo Pisati possano portare a costruire una realtà virtuosa da tutti i punti di vista.

Se l’Attività di Base, dalla Scuola Calcio agli Esordienti, è sempre stata il fiore all’occhiello del Castelnuovo, i biancoverdi celebrano oggi anche i risultati ottenuti dalle proprie formazioni impegnate in campionati agonistici.

Entrambe le squadre dell’Attività Agonistica, Allievi e Giovanissimi, si sono infatti qualificate alla Fase Primaverile Regionale.

 

 

Il motivo di maggior soddisfazione non riguarda il traguardo in sé, visto che a Castelnuovo il risultato sportivo non è mai l’obiettivo principale, ma è nel percorso svolto.

La maggior parte delle dei ragazzi che compongono le due rose è infatti reduce dall’intero percorso di Settore Giovanile svolto a Castelnuovo: dalla Scuola Calcio all’Attività Agonistica, certi che l’avventura in biancoverde possa continuare a regalare grandi emozioni e soddisfazioni.

Anche a livello calcistico, colpisce la filosofia di gioco delle squadre biancoverdi (ben evidenziata anche dal nostro Massimo Silvani in un articolo del 28 ottobre scorso: CLICCA QUI per IL LINK).

L’augurio è che entrambe le squadre del Castelnuovo possano ben figurare nei rispettivi tornei Regionali, traguardo intermedio del percorso di crescita intrapreso e che punta sempre a formare ragazzi a 360°: calcisticamente, cognitivamente e umanamente.

 

 

Tiramisù