VIDEOTON. Giovani in rampa di lancio: che successi per l'Under 19!

Il team giovanile rossoblù allenato da mister Ghezzi ha chiuso al 4° posto il girone d'andata, qualificandosi alla Fase Nazionale della Coppa Italia: mercoledì 24 gennaio in campo ad Asti per una gara di livello assoluto

Di Fabio Faciocchi | Lunedì, 15 Gennaio 2018 12:47

Una stagione che continua a regalare soddisfazioni incredibili al Videoton Crema.

Non solo una prima squadra ai vertici in Serie B, non solo un forte spirito aggregativo e inclusivo in sinergia con Over Limits, ma anche una grande attenzione al futuro.

Il lavoro della società rossoblù si è infatti focalizzato sulla costruzione di un vero movimento del futsal locale ed è proprio in quest'ottica che sono nate le formazioni Under 17 e Under 19, che stanno ottenendo importanti risultati.

Nell'ultimo mese ha raccolto grandi applausi il team Under 19 allenato da mister Tommaso Ghezzi, anche giocatore del Videoton.

I suoi ragazzi hanno infatti chiuso il girone d'andata con un prestigioso 4° posto, che è valso la qualificazione alla Fase Nazionale della Coppa Italia.

Un risultato di altissimo livello per ragazzi impegnati al primo anno in una realtà così competitiva come quella dell'Under 19 del calcio a cinque!

La qualificazione è stata esaltante: il calendario ha riservato proprio all'ultima giornata lo scontro diretto per il 4° posto con la Domus Bresso, preceduta di un'inezia in classifica. I ragazzi di mister Ghezzi hanno approcciato con mentalità da grande squadra al big match: sempre avanti nel punteggio, il 4-4 finale ha regalato al Videoton l'accesso alla Coppa Italia Nazionale Under 19.

Ora per i rossoblù ci sarà una sfida di altissimo profilo: Mercoledì 24 Gennaio il tabellone vedrà i cremaschi scendere in campo ad Asti contro una delle Under 19 più forti del Paese, fiore all'occhiello di una società che solo nel 2015 si laureava Campione d'Italia in Serie A. Sarà un match non facile, ma in cui il Videoton vuole continuare a stupire e in cui i ragazzi avranno l'occasione di crescere e maturare ancora.

Il percorso sin qui svolto è stato davvero importante: oltre a mister Ghezzi, un plauso è dovuto a Cristiano Carioni e Mirko Leone, sempre al fianco della squadra, nonché a Stefano Cerullo, direttore sportivo e anima del team U19.

La rosa del Videoton è ricca di talento, ma soprattutto di ragazzi che hanno saputo mettersi in gioco con grande applicazione e voglia di imparare: queste le caratteristiche che permetteranno loro di avere un futuro nel futsal.

A collezionare prestazioni sopra le righe sono stati capitan Usberghi e Taffurelli, già nel giro della prima squadra, con cui hanno esordito, nonché gli ottimi Facchi e Dulio, classe 2000 che ha potuto esordire in prima squadra proprio nel match di Coppa Italia con i Kaos di Serie A! Determinante è stato anche Rrotani, classe '99 dall'invidiabile score realizzativo: capocannoniere della squadra e vicecapocannoniere del torneo. Con il contributo di tutti gli elementi della rosa e di un Luigi Silvestro chiamato a un girone di ritorno di alto profilo, siamo certi che l'Under 19 del Videoton potrà presto diventare il serbatoio principale da cui la prima squadra potrà attingere.

Il Videoton sta gettando le basi per stupire nel presente e costruire un solido futuro. Ad maiora!

Tiramisù