SPECIALE DERBY di CREMA JUNIORES. Un altro derby... Alla Crema!

I nerobianchi si impongono 3-0 sul Pergo: sotto due gol nella ripresa, il Pergo attacca a testa a bassa, fermato solo dai miracoli di Balduzzi e nel finale incassa il tris. Il Crema 1908 completa il sorpasso in classifica! 

Di Redazione | Giovedì, 22 Febbraio 2018 14:18

A cura di Luca Bozzetti

CLICCA QUI per LA FOTOGALLERY COMPLETA del
DERBY JUNIORES: CREMA 1908 - PERGOLETTESE

Nel quarto atto del derby cremasco tra Pergo e Crema 1908, la spuntano ancora i nerobianchi.
Momentanea en-plein cremina tra prima squadra e Juniores: tre vittorie nei 90 minuti e una ai supplementari in Coppa Serie D negli scontri diretti coi cugini.

I gialloblù creano occasioni da gol, ma devono fare i conti con un Balduzzi in versione Superman! Nerobianchi concreti nel far valere la superiorità e la maggiore esperienza degli elementi in campo, alcuni dei quali anche in Serie D.

Parte subito forte il Crema 1908, che dopo 3’ si vede annullare il vantaggio per fuorigioco: cross dalla destra di Bulloni, destro al volo di Zanaboni in rete, ma la terna frena le esultanze cremine. I cremini sfiorano ancora il gol tre minuti dopo con un’azione fotocopia, con il pallone che sibila a lato. L'avvio si conferma in favore dei padroni di casa, ma una grande risposta da parte di Quaranta mette in angolo. Al 13’ il Crema 1908 raccoglie ciò che di buono aveva seminato: combinazione tra Gomez e Ferrario, poi il cross messo in rete da Zanaboni che fa 1-0.
Resta una sfida aperta tra Quaranta e gli attaccanti cremini: il portiere gialloblù si esibisce in un altro grandissimo intervento, disinnescando al 32' il colpo di testa di un Gomez, vero fulcro del gioco dei nerobianchi nella prima frazione.

Il secondo tempo inizia ancora con l'evidente supremazia nerobianca ulteriormente confermata dal raddoppio: traversone di Bulloni, incornata di Ferrario e immediato 2-0 Crema. I nerobianchi, però, un po' si siedono sul doppio vantaggio, un po' accusano un calo fisico viste le energie spese nel primo tempo: esce bene il Pergo, che deve fare i conti però con un Balduzzi insuperabile.
Il numero uno locale già al 48' compie un miracolo su Garrone e al 64' si ripete, vincendo nuovamente il duello con l'attaccante gialloblù. Un minuto dopo ancora Balduzzi protagonista: la porta resta inviolata al minuto 65, nonostante Tosi calci a colpo sicuro.
Dopo i molti pericoli scampati, nove minuti dopo il Crema chiude il match con la doppietta di Ferrario: gran girata al volo e 3-0 nerobianco. Il Pergo spinge ancora, ma Balduzzi è ancora strepitoso: a un quarto d’ora dalla fine chiude la porta in faccia ad Aldieri con l'ennesimo intervento prodigioso.

Il Crema 1908 ringrazia il suo portiere, capitalizza la supremazia del primo tempo, ma soprattutto trova un preziosissimo gol in avvio di ripresa, che cambia la storia del match.
I cremini, nonostante una seconda frazione di gioco concessa ai cugini, portano a casa i tre punti e il sorpasso in classifica: è festa grande!

Domani i nerobianchi se la giocheranno con la Bustese reduce da quattro sconfitte di fila: l’ultima un tennistico 6-0 con la Caronnese.

I cugini gialloblù cadono nel derby, ma con un passivo che non rispecchia fedelmente l'andamento del match: ora, dopo 3 risultati negativi consecutivi, conta però rialzare la testa.
Il bel gioco espresso fa ben sperare, aspettando di ritrovare la necessaria cattiveria davanti alla porta: contro un'Arconatese distante solo 6 punti e reduce da 2 ko di fila la missione è possibile.

Tiramisù