PERGO. Pareggio positivo: nessun gol, ma gara tosta a Lecco

Sul campo dei rivali lecchesi, con le panchine dei rispettivi ex mister De Paola e Tacchinardi, arriva uno 0-0 dalle molteplici letture. Match intenso, ma con poche nitide occasioni da rete: risultato giusto e 5° posto confermato

Di Redazione | Martedì, 13 Marzo 2018 14:57

Vibrante e combattuta la gara tra Lecco e Pergolettese.

Giocata su un campo diventato progressivamente sempre più pesante nel corso del match per la pioggia, che con insistenza ha inzuppato il “Rigamonti Ceppi” per tutti i novantadue minuti di gioco.

Le due squadre non hanno lesinato energie per provare a superarsi, nonostante avessero entrambe con problemi di formazione: assenti per problemi fisici Rea, Bertani, Corteggiano e Scaglione tra le fila del Lecco, assenti Dragoni e Boschetti tra le fila della Pergolettese, i due mister hanno messo in campo due squadre con l’elmetto in testa, pronte a replicare colpo su colpo. Singolare come sia mister De Paola, sia mister Tacchinardi siano ex per le compagini dall'altra parte del campo.

Ne è uscito un match intenso, a tratti spigoloso, giocato con tanta buona volontà, ma in grado di produrre poche occasioni da rete: lo 0-0 è specchio fedele del match, impreziosito da una gran parata di Leoni nel finale, ma soprattutto da quel punto che permette di mantenere ancora il 5° posto playoff.

È partito subito all’attacco il Lecco, che ha creato due buone opportunità nei primi minuti con Meyergue al 6’ (assist di Cristofoli per la deviazione volante del coloured nerazzuro, con palla di poco a lato) e con una incursione in area spazzata in angolo da Guerci.
Da parte dei gialloblù ospiti una conclusione da centro area di Manzoni al 21’, ma troppo centrale per poter impensierire Nava, che ha neutralizzato la minaccia.
La stanchezza nei minuti conclusivi del tempo ha consigliato alle due contendenti di non correre rischi inutili, aspettando la pausa per rifiatare e riconciliare le idee.

 

 

Nel secondo tempo ancor più battaglia in campo, ma sempre poche le conclusioni degne di nota: si segnalano solo un paio di tiri velleitari, senza grosse pretese, da parte di Peri e Contini per la Pergolettese.

La gara si accende, quasi improvvisamente, negli ultimi 15 minuti.
Un mancato aggancio di Cristofoli in piena area di rigore, con palla che ha sfiorato il palo, che ha fatto venire i brividi ai tifosi gialloblù, come sempre accorsi a seguire e incitare i propri beniamini anche in trasferta. Al 78’ l’unica nitida occasione da gol della gara,capitata sui piedi di Bignotti, servito in area da un assist di testa di Cristofoli: conclusione al volo a colpo sicuro, ma fermata da un Leoni ben appostato e bravo, d’istinto, a respingere la minaccia. Ancora locali insidiosi quattro minuti più tardi: un lancio lungo di Mureno per Cristofoli ha permesso all’attaccante lecchese di tentare un pallonetto, provando a sorprendere l'uscita fuori tempo di Leoni, ma la palla ha sorvolato abbondantemente la traversa.

Il fischio finale del direttore di gara ha messo fine alle ostilità, con il risultato ad occhiali che ha premiato entrambe le formazioni per l’impegno dimostrato.
Per il Lecco, che arrivava da due vittorie consecutive, un punto che ha lasciato del rammarico per non essere riusciti a fare bottino pieno ed accorciare le distanze dalla zona playoff.
Per la Pergolettese una boccata di ossigeno dopo due sconfitte, in attesa di lanciare il guanto di sfida domenica prossima al Voltini alla capolista Rezzato.

 

SERIE D - Girone B

LECCO - PERGOLETTESE 0 - 0

LECCO: Nava, Luoni, Moleri, Bignotti, Meyergue (17' st Petrilli), Mureno, Merli Sala, Cristofoli, Roselli, Visconti, Caraffa.
A disposizione: Guagnetti, Mortara, Cavalli, Rabbeni, Colombo, Ghidinelli, Compagnone, Draghetti.
Allenatore: Alessio Tacchinardi 

PERGOLETTESE: Leoni, Brero, Villa, Manzoni, Baggi, Contini, Poesio, Guerci, Ferrario, Rossi (19' st Morello), Peri (24' st Piras).
A disposizione: Ghirlandi, Premoli, Armanni, Ornaghi, Sonzogni, Mattiolo.
Allenatore: Luciano De Paola

Arbitro: Sig. Ancora Andrea della Sez. di Roma 1
Assistenti: Sig. Danese Francesco della Sez. di Trapani e Sig. Boggiani Alessandro della sez. di Monza
Ammoniti: Brero, Mureno, Caraffa, Luoni, Peri, Contini 
Note: giornata piovosa, terreno allentato, angoli 6-4, rec. 1+2, spettatori 500 circa

 

Tiramisù